IL DIAVOLO A CASAPESENNA (CASERTA), GLI ESORCISTI (AIE): “PRIMA DI AFFIDARVI CIECAMENTE A UN SACERDOTE INFORMATEVI PRESSO LA CURIA”

Sul caso di Don Michele Barone, oggetto di un servizio televisivo del programma “Le Iene”, interviene anche l’Associazione Internazionale Esorcisti, guidata da Padre Francesco Bamonte.

Lo riporto nella sua interezza:

“A seguito del programma televisivo “Le Iene” andato in onda sul canale “Italia Uno” la sera del 14 febbraio 2018, la Presidenza della nostra Associazione è stata oggetto di numerose richieste di chiarimenti sulla vicenda mostrata e sul sacerdote, don Michele Barone, che se ne è reso protagonista. Precisiamo che il sacerdote in questione non è mai stato istituito esorcista da alcun Ordinario (Vescovo diocesano) a norma del can. 1172 del Codice di Diritto Canonico né ad alcun titolo è mai stato membro dell’Associazione Internazionale Esorcisti.

Ribadiamo altresì che l’Associazione Internazionale Esorcisti esorta vivamente i sacerdoti esorcisti ad attenersi rigorosamente alle norme e alla prassi che la Chiesa indica nei Praenotanda del Rito degli Esorcismi, riprovando e prendendo decisamente le distanze da tutto ciò che da esse si discosta.

Invitiamo infine tutti i fedeli che ritenessero di dover ricorrere al ministero di un esorcista di non affidarsi ciecamente ad alcun sacerdote, senza avere prima la certezza che è stato legittimamente deputato dal proprio Vescovo a questo ministero. Tale certezza è facilmente raggiungibile se ci si informa direttamente presso la Curia Diocesana”.

4 risposte a "IL DIAVOLO A CASAPESENNA (CASERTA), GLI ESORCISTI (AIE): “PRIMA DI AFFIDARVI CIECAMENTE A UN SACERDOTE INFORMATEVI PRESSO LA CURIA”"

Add yours

  1. Desidero sapere se gli esorcismi praticati dal laico Pino Lo Giudice c/o il Gruppo di Preghiera Maria immacolata ad Altavilla Milicia. Discesa accanto al ponte S.Giovanni contrada Cavallaro-(credo). So che ogni anno danno un grosso contributo economico alla Curia. Ma è autorizzato a tale Ministero. Vero che un tempo ci frequentava il defunto pp. Florio SJ gesuita ed anche il fratello fiorenzo SJ anche lui. Ma è tutto alla portata di tutti. Come in un grande spettacolo. Mi ci avevano portato, ho visto, mentre pregavo su di me e su tutto che mi riguarda. Ma per i più sprovveduti, c’è la tutela della Curia???????? Nm 6,24-26

    "Mi piace"

Rispondi a GIUSEPPEAMEDEO D'AMICO Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: