+++MADONNINA DI CIVITAVECCHIA, ATTESA PER DOMANI (LUNEDÌ 1° FEBBRAIO) LA DICHIARAZIONE DEL VESCOVO SUI FENOMENI STRAORDINARI

Ci potrà essere domani pomeriggio la svolta sul caso della Madonnina di Civitavecchia, la statuetta mariana – proveniente da Medjugorje – che il 2 febbraio 1995 ha cominciato a trasudare lacrime di sangue per ben 14 volte  nella casa della famiglia Gregori.

Infatti, per domani 1° febbraio, primi vespri della solennità della Candelora (e anniversario dell’inizio delle lacrimazioni) – dopo la recita del Rosario delle 18.00 –  è prevista una dichiarazione ufficiale da parte del nuovo vescovo di Civitavecchia-Tarquinia, mons. Gianrico Ruzza su questi fenomeni che si sono protratti fino al 15 marzo 1995.

Lacrimazioni che ancora si verificherebbero nella (seconda) statuina della Madonna posta nell’abitazione dei Gregori.

Il caso della Madonnina di Civitavecchia era ritornato sotto i riflettori nel corso di un programma su Rai1 quando un signore aveva confessato che il sangue proveniente dalla (prima) statuina della Madonnina era il suo. L’uomo ha raccontato di essersi ferito alla mano per aggiustare un filo della sua moto, di aver quindi accarezzato il volto della statuina e che dunque il sangue ritrovato sulle gote della Madonnina sarebbe il suo, tanto da essere pronto a sottoporsi alla prova del Dna per dimostrarlo.  

Versione ovviamente contestata dalla famiglia Gregori.

La (prima) statuetta della Madonnina è esposta alla venerazione dei fedeli presso la chiesa di Sant’Agostino.

Era stata donata alla famiglia Gregori e raffigura la Madonna di Medjugorje.

Sembra che sia lo stesso filo quello che unisce Civitavecchia  a Medjugorje. Soprattutto per quanto riguarda i cosiddetti segreti di cui parla  il mio ultimo libro è “Rapporto su Medjugorje”, che contiene il documento segreto pontificio – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale che ha indagato su questi fenomeni per anni – che ho pubblicato per la prima volta in assoluto in versione cartacea e anche in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

SOSTIENI IL BLOG SEGNO DI GIONA

Se puoi, fai una donazione per sostenere l’informazione libera e indipendente. Sostieni questo Blog. Sostieni Il Segno di Giona: OFFERTA LIBERA IBAN: IT14T36000032000CA005372161

€5,00

Una risposta a "+++MADONNINA DI CIVITAVECCHIA, ATTESA PER DOMANI (LUNEDÌ 1° FEBBRAIO) LA DICHIARAZIONE DEL VESCOVO SUI FENOMENI STRAORDINARI"

Add yours

  1. “Sembra che sia lo stesso filo quello che unisce Civitavecchia  a Medjugorje”?!

    Quindi, se Medugorje non verrà mai riconosciuta, anche Civitavecchia perderà tutto il suo interesse psico-religioso?!
    Ma lei, dott. Murgia, saprebbe spiegare perché quel giovane che disse di averla sporcata lui col suo sangue la statuetta (cosa a cui io non credo), non è mai stato sottoposto al test del DNA?

    Troppi fatti non risolti creano confusione nel Popolo di Dio, e la confusione non viene da Dio!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: