“DALLA POLONIA USCIRÀ LA SCINTILLA CHE PREPARERÀ IL MONDO AL MIO RITORNO”. LA STRANA PROFEZIA (NON ANCORA AVVERATA?) CONTENUTA NEL DIARIO RIMASTO PER MOLTO TEMPO SEGRETO DELLA SUORA PORTINAIA…

È una fredda giornata di inverno quando una suora sconosciuta nella sua cella è chinata su un piccolo foglio bianco. Ricorda l’ultima apparizione ricevuta per poterla annotare.

Ecco cosa scrive:

“Una volta che pregavo per la Polonia, udii queste parole: «Amo la Polonia in modo particolare e, se ubbidirà al Mio volere, l’innalzerò in potenza e santità. Da essa uscirà la scintilla che preparerà il mondo alla Mia ultima venuta»”.

La suora è Faustina Kowalska. Un gigante della mistica. La fautrice del Diario della Misericordia, uno scritto paragonabile – per spiritualità – agli scritti dei primi padri della Chiesa.

Oggi – 5 ottobre 2020 –  per la prima volta la Chiesa universale celebra la sua memoria, come stabilito qualche mese un decreto della Congregazione per il Culto divino e la Disciplina dei sacramenti, a firma del cardinale prefetto Robert Sarah.

Ebbene questa umilissima suora – faceva la cuoca e la portinaia – è anche l’ispiratrice dell’autentica Immagine della Divina Misericordia, il quadro che nel corso del tempo è stato al centro di avventure incredibili, come fosse una spy story.

A questa storia, che sembra la trama di un film, ho dedicato un mio libro-inchiesta e un reportage. Non ne resterete delusi. Ve lo assicuro.

E nel suo Diario sono contenute molte profezie.

Quasi fossero delle profezie che sembrano coincidere con i Dieci segreti di Medjugoje di cui parla il Dossier Vaticano segreto che ho pubblicato in versione cartacea e anche in versione Kindle.

Come appunto quella della “scintilla che preparerà il mondo alla Mia ultima venuta”.

Di chi si tratta?

Nel tempo sono nate – soprattutto da parte di alcuni studiosi – numerose teorie sull’identità di questa “scintilla”. È ovvio che il primo riferimento automatico va al grande papa polacco Giovanni Paolo II, che – guarda caso –  fu proprio lui a canonizzare la suora polacca e a istituire la solennità della Divina Misericordia.

Per alcuni potrebbe essere proprio lui ad aver preparato il mondo con il suo lungo pontificato (oltre 30 anni) all’ultima venuta del Messia. E se così fosse, quindi, la parusia non sarebbe troppo lontana.

Per altri invece questa strana profezia di Suor Faustina potrebbe anche riferirsi ad un’altra persona. A un altro santo o altra santa – sempre rigorosamente polacchi – che ancora non sono nati o di cui ancora non sappiamo.

Ma la domanda che mi pongo è questa: e se invece la “scintilla” fosse proprio la stessa suor Faustina, che è morta il 5 ottobre del 1938, quanto ancora dovremmo aspettare l’ultima venuta di Cristo?

Io non so rispondere.

Il mio ultimo libro è “Rapporto su Medjugorje”, cioè il documento segreto pontificio – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale che ha indagato su questi fenomeni per anni – che ho pubblicato per la prima volta in assoluto in versione cartacea e anche in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

SOSTIENI IL BLOG SEGNO DI GIONA

Se puoi, fai una donazione per sostenere l’informazione libera e indipendente. Sostieni questo Blog. Sostieni Il Segno di Giona: OFFERTA LIBERA IBAN: IT14T36000032000CA005372161

€5,00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: