CORONAVIRUS E FEDE, DA ORIENTE PASSANDO DA FATIMA ARRIVA L’ ICONA MIRACOLOSA CONTRO LA PANDEMIA. “IN SIRIA IL COVID-19 È SCOMPARSO IN POCHE SETTIMANE”

Guardatela bene questa Icona perché secondo molti fa davvero miracoli. Se ne sono accorti in Siria dove alcuni frati e monache hanno iniziato a recitare la preghiera incisa nel retro della icona e hanno ottenuto risultati prodigiosi. A riferirlo sono i religiosi del Monastero di Mar Yacub, a Qara, in Siria: “Abbiamo subito iniziato a dire quella preghiera qui in un momento in cui i casi di Covid 19 stavano aumentando enormemente nella regione. E il Covid, a poco a poco è scomparso in poche settimane”.

E la presunta forza miracolosa della preghiera di questa Icona si intreccia con Fatima. Sì, con la cittadina resa famosa dalle apparizioni mariane.

Infatti è la stessa preghiera che la regina Santa Isabella (canonizzata da papa Urbano VIII nel 1625) e le Clarisse di Coimbra invocarono per la fine della peste nel XIV secolo in Portogallo. E con successo.

Secondo alcune perizie il testo della preghiera fu offerto dall’Apostolo San Bartolomeo, scritto su un cartoncino, quando apparve alle Clarisse di Coimbra in Portogallo, mentre la città era devastata dalla peste nel 1317, perché la recitassero. E il convento fu risparmiato.

L’icona analizzata dalla Madre Superiora di Qara, è stata datata intorno al 1700-1710 e ha l’immagine della Madre di Dio rappresentata di fronte leggermente girata a sinistra. Porta sulle ginocchia il Bambino Gesù e lo allatta, offrendogli il seno con la mano destra. Su ogni lato della composizione centrale ci sono due angeli in ginocchio. In fondo sta il testo, una preghiera alla Madre di Dio per implorare la sua protezione contro l’epidemia.

Sembra essere una preghiera molto potente: arrivò da Damasco ed è passata attraverso il Portogallo ed è attraverso il Portogallo che in seguito fu conosciuta in tutta Europa e che i missionari la riportarono ad Aleppo.

Nuovamente la salvezza arriverà ancora dall’Oriente?

LA PREGHIERA

Stella del cielo,
che allattò il Signore,
sconfisse la piaga mortale piantata
dal primo padre degli uomini.
Possa questa stella ora
degnarsi di trattenere i corpi celesti le
cui battaglie affliggono il popolo
con le ferite crudeli della morte.

O misericordiosa Stella del Mare,
salvaci dall’epidemia.

Ascoltaci, Madonna,
perché tuo figlio che
ti onora non può rifiutarti nulla.

Salva, o Gesù, noi
per cui la Vergine Madre ti prega.

Prega per noi, compassionevole Santa Madre di Dio.
Tu che hai spezzato la testa al serpente, aiutaci.

Il mio ultimo libro “Rapporto su Medjugorje”, che contiene il documento segreto pontificio – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale che ha indagato su questi fenomeni per anni – che ho pubblicato per la prima volta in assoluto in versione cartacea e anche in versione Kindle  parla anche della famosa statua di Cristo che sembra lacrimare sempre uno strano olio.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

 

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Una risposta a "CORONAVIRUS E FEDE, DA ORIENTE PASSANDO DA FATIMA ARRIVA L’ ICONA MIRACOLOSA CONTRO LA PANDEMIA. “IN SIRIA IL COVID-19 È SCOMPARSO IN POCHE SETTIMANE”"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: