ISCHIA, LA SCIOCCANTE PROFEZIA DELLA MADONNA (DI ZARO): “LA BASILICA DI SAN PIETRO AVVOLTA DA UN GRANDE FUMO. VI SARÀ UNA GRANDE SCISSIONE ALL’INTERNO DELLA CHIESA. IL COLONNATO DEL BERNINI ATTRAVERSATO DA UN GRANDE TERREMOTO. HA TREMATO TUTTO”

La Madonna non aveva previsto la frana che in queste ore ha investito Ischia – causando morti e feriti – ma ha previsto ben altro.

Mentre cercavo notizie su quanto accaduto a Ischia, mi sono imbattuto nelle apparizioni di Zaro.

Dal lontano 1994, infatti, in una zona boschiva di Ischia, chiamata Zaro, la Madonna apparirebbe ad alcuni ragazzi e ragazze .

Queste presunte apparizioni mariane continuano ancora oggi, ma attualmente sono solo due le ragazze che sarebbero destinatarie di queste mariofanie.

La Chiesa non si è ancora pronunciata su questi fenomeni, ma – in modo esemplare – ha deciso di costituire una commissione di inchiesta composta da autorevoli membri.

Inoltre, tutti i presunti veggenti hanno sempre obbedito all’autorità ecclesiastica e oggettivamente –  a differenza di altri casi di presunte apparizioni – il fenomeno è molto contenuto e discreto. E soprattutto dalla stessa diocesi è stato indicato un sacerdote che guida spiritualmente i presunti veggenti.

Ebbene, attualmente solo Angela e Simona, avrebbero ancora le apparizioni, l’8 e il 26 di ogni mese.

E quello che sarebbe stato consegnato dalla Vergine ad Angela il 26 giugno 2022 – incredibilmente sfuggito a tutti i media – fa rabbrividire.

Eppure letto alla luce di quello che sta accadendo con il Sinodo tedesco offre una prospettiva tremenda per il futuro della stessa Chiesa.

Già più volte i messaggi consegnati ai veggenti a Zaro si sono poi rivelate autentiche profezie, come quelli relativi all’11 settembre in cui anni prima la Madonna fece vedere ai veggenti il crollo delle Torri gemelle.

Ecco cosa ha detto la Madonna ad Angela nel messaggio consegnato  lo scorso 22 giugno:

“La Mamma si è fermata (E’ rimasta in silenzio). Ho iniziato a sentire forte il battito del suo cuore.

Figlia, ascolta il mio cuore. Il mio cuore Immacolato batte forte per ciascuno di voi, batte per ogni figlio, anche per quelli più lontani dal mio Cuore Immacolato. Poi la Vergine Maria ha chinato il capo e dopo un po’ mi ha detto: ” Guarda figlia “.

Ho visto la Chiesa di San Pietro a Roma, poi un susseguirsi di immagini di tante chiese, erano tutte chiuse.

La chiesa di San Pietro era avvolta in un grande fumo nero. Poi la mamma ha ripreso a parlare.

Figli miei amatissimi, pregate molto per la mia amata Chiesa, pregate figli.

Pregate per il Santo Padre, pregate figli.

La Chiesa dovrà affrontare brutti momenti, vi sarà una grande scissione.

A questo punto era come se tutto il colonnato che circonda la chiesa di San Pietro venisse scosso da un grande terremoto.
Ha tremato tutto

Di profezie parla anche il mio ultimo libro Processo a Medjugorje – disponibile su internet sia in versione cartacea che in versione Kindle (Vedi il booktrailer).

Se invece vuoi leggere solo il Dossier Segreto Finale  sugli straordinari fatti di Medjugorje  – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale – l’ho pubblicato sia in versione cartacea che in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

(Tutti i diritti riservati)

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Una risposta a "ISCHIA, LA SCIOCCANTE PROFEZIA DELLA MADONNA (DI ZARO): “LA BASILICA DI SAN PIETRO AVVOLTA DA UN GRANDE FUMO. VI SARÀ UNA GRANDE SCISSIONE ALL’INTERNO DELLA CHIESA. IL COLONNATO DEL BERNINI ATTRAVERSATO DA UN GRANDE TERREMOTO. HA TREMATO TUTTO”"

Add yours

  1. Se ci sarà uno scisma, sarà a causa del vescovo di Roma,che pensa solo a immigrazione e ecologia… …di presunte apparizioni dal sapore apocalittico,non credo assolutamente…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: