“LA STATUA DELLA MADONNA DEVE ESSERE ABBATTUTA”. LA SENTENZA SHOCK DEL TRIBUNALE FRANCESE CONTRO L’EFFIGIE DELLA VERGINE POSTA ALL’INGRESSO DI UNA CITTÀ

È una strana storia: nello stesso paese  (Francia) che vanta le apparizioni mariane più famose del mondo, come quelle a La Salette e a Lourdes, la Madonna viene bandita.

É di queste ore la notizia della decisione strampalata della corte d’Appello di Bordeaux che ha deciso di accogliere la richiesta di un’associazione che chiedeva l’abbattimento della statua della Madonna posta nella cittadina di La-Flot-en-Rè che dal lontano 1983 troneggia all’ingresso del villaggio, meta turistica dell’oceano Atlantico.

A niente sono valse le rimostranze della stessa giunta comunale e la protesta di migliaia di cittadini contrari a questa decisione.

Dura lex, sed lex. Secondo il tribunale amministrativo francese  la statua si trova in ​​un “luogo pubblico e ai sensi di quanto previsto dall’articolo 28 della legge 9 dicembre 1905 concernente la separazione delle Chiese e dello Stato in quanto il luogo di impianto dell’edificio ricade sotto il demanio del comune, che ne è comproprietario“. Quindi deve essere abbattuta. Il comune ha 60 giorni di tempo per farlo.

E pensare che la stessa statua nel 2020 fu distrutta a causa di un incidente automobilistico e in seguito fu subito ricostruita a spese del comune proprio perché ritenuta simbolo e segno di storia e devozione.

A quando la demolizione delle croci installate sopra le montagne? (Ovviamente è una provocazione).

Il mio ultimo libro è Processo a Medjugorje – disponibile su internet sia in versione cartacea che in versione Kindle (Vedi il booktrailer).

Se invece vuoi leggere solo il Dossier Segreto Finale  sugli straordinari fatti di Medjugorje  – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale – l’ho pubblicato sia in versione cartacea che in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia
segnodigiona@gmail.com
(Tutti i diritti riservati)

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Una risposta a "“LA STATUA DELLA MADONNA DEVE ESSERE ABBATTUTA”. LA SENTENZA SHOCK DEL TRIBUNALE FRANCESE CONTRO L’EFFIGIE DELLA VERGINE POSTA ALL’INGRESSO DI UNA CITTÀ"

Add yours

  1. Come diceva la Madonna a La Salette e in molti altri luoghi…?
    Pagheremo molto caro per tutto questo.
    ____
    Spero che il proprietario del terreno attiguo sia ispirato fino al punto di offrirsi di installare la statua nel suo terreno. Fatte salve le norme edilizie, ovviamente, le quali dubito che lo consentano (la Francia, per dire, è la patria della burocrazia – termine loro – e non dimentichiamo da dove vengono le complicazioni…).

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: