SACRO E BLASFEMO PROCESSIONE CHOC A ROMA, LA MADONNA A FORMA DI VAGINA

E così dopo il Festival di Sanremo e la blasfemia della kermesse denunciata da un vescovo coraggioso ora arriva la Madonna a forma di vagina. Succede nel quartiere Montesacro, a piazza Sempione dove c’è la parrocchia dei Santi Angeli Custodi. Qui ieri, nel giorno della festa della donna, la rappresentazione blasfema della Vergine è stata posizionata proprio davanti al sagrato della chiesa. È una caricatura della Madonna, rappresentata con la forma dell’organo sessuale femminile, portata in “processione” fino alla scalinata della chiesa.

E poi, lo striscione “Like a virgin” affisso sotto la statua della madonnina simbolo del quartiere Montesacro, a Roma. Per le femministe di alcuni centri sociali che hanno organizzato l’iniziativa, si è trattato di una “sacra celebrazione anti-patriarcale” per celebrare la festa della donna.

Ma perché queste provocazioni colorite  sono sempre nei confronti del cristianesimo? Eppure mi sembra che il ruolo della donna qui sia sempre più rivalutato.

Perché queste provocazioni non vengono fatte nei confronti per esempio dell’Islam dove – in alcuni casi – veramente la figura della donna è bistrattata?

Tocca a voi rispondere.

Il mio ultimo libro è “Rapporto su Medjugorje”, cioè il documento segreto pontificio – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale che ha indagato su questi fenomeni per anni – che ho pubblicato per la prima volta in assoluto in versione cartacea e anche in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

 

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

2 risposte a "SACRO E BLASFEMO PROCESSIONE CHOC A ROMA, LA MADONNA A FORMA DI VAGINA"

Add yours

  1. Mentre avveniva questo scempio le donne cattoliche dov’erano? …se fosse accaduto cinquant’anni fa, sarebbero scese in strada con in mano il mattarello e il battipanni…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: