APPARIZIONI DELLA MADONNA, I VESCOVI RICONOSCONO QUELLE DI JADDICO (BRINDISI): QUI LA VERGINE APPARVE A UN VIGILE URBANO SU UN VECCHIO RUDERE

Ci sono voluti 60 anni ma alla fine il riconoscimento ufficiale della Chiesa locale è arrivato. Le mariofanie e le apparizioni che sono accadute a Jaddico (Brindisi) e destinate a Teodoro D’Amici sono da ritenersi autentiche. Lo ha stabilito un decreto dell’arcivescovo di Brindisi- Ostuni, mons. Domenico Caliandro, dell’8 dicembre 2022. 

Nonostante i vescovi brindisini  – recita il comunicato – abbiano sempre riconosciuto la valenza spirituale del luogo, nulla mai si era detto in maniera definitiva rispetto al fenomeno che ha portato alle origini del santuario”. Per questo, mons. Caliandro, insieme ai vescovi, “ha voluto riprendere le fila del discorso, per dare chiarezza e fondare alla luce delle indicazioni vaticane la natura delle apparizioni e dei fenomeni riferiti a Jaddico“.

Con l’aiuto di tre teologi censori è stato possibile  “confermare che quanto accaduto a Jaddico tra il 1962 e il 1963 sia soprannaturale e da ritenere vero“.

I fedeli di Brindisi – conclude il comunicato – possono riconoscere ora a tutti gli effetti di essere stati visitati dalla Beata Vergine Maria“.

Di questa incredibile storia me ne ero occupato qualche mese fa in una delle mie inchieste che potete vedere QUI. Ed ero rimasto molto sorpreso dalla sua storia, che invito ad approfondire QUI, e soprattutto dai frutti spirituali. Tra quelli più commoventi, la prodigiosa guarigione di un bambino ustionato da acqua bollente e miracolosamente salvato grazie proprio all’acqua di Jaddico.

Il mio ultimo libro è Processo a Medjugorje – disponibile su internet sia in versione cartacea che in versione Kindle (Vedi il booktrailer).

Se invece vuoi leggere solo il Dossier Segreto Finale  sugli straordinari fatti di Medjugorje  – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale – l’ho pubblicato sia in versione cartacea che in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia
segnodigiona@gmail.com
(Tutti i diritti riservati)

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: