++NUOVE RIVELAZIONI DA MEDJUGORJE. “I VESCOVI DI MOSTAR NON VOLEVEVANO INDAGARE SULLE APPARIZIONI. FU IL CARDINALE RATZINGER A ORDINARE DI STUDIARE IL FENOMENO”. LA CAUTELA DI GIOVANNI PAOLO II E L’IMPIETOSA LETTERA DI VON BALTHASAR

Questa volta a squarciare il velo e a raccontare dal di dentro quello che è accaduto a ridosso del “fenomeno Medjugorje” è una personaggio di primo piano. Si chiama Ivan Dugandžić, è un frate francescano, esperto di Sacre Scritture, ma soprattutto membro delle Commissioni istituite dalla diocesi di Mostar che negli anni (1981- 1986) si... Continue Reading →

+++ TERREMOTO A MEDJUGORJE, IL PAPA MANDA IN PENSIONE IL VESCOVO DI MOSTAR, FEROCE OPPOSITORE DELLA GOSPA. FINISCE UN’EPOCA FATTA DI SCONTRI, DENUNCE E PREGIUDIZI. COME QUANDO CI FU QUEL CLAMOROSO SCAZZO DAVANTI LA COMMISSIONE PONTIFICIA…

Con la nomina di mons. Peter Palić nuovo vescovo di Mostar – diocesi dai cui dipende territorialmente Medjugorje - si chiude una fase storica per questo fenomeno. Mons. Ratko Peric va in pensione. E con lui va in pensione non solo uno dei più grandi e feroci oppositori di Medjugorje ma va in soffitta anche... Continue Reading →

++ MEDJUGORJE, COMMISSIONE PONTIFICIA: “VEGGENTI ESPOSTI A MINACCE. ACCERTATA LA LORO SANITÀ PSICOLOGICA. CREDIBILI ANCHE SE INFLUENZATI DALL’ESTERNO. GRAVI PRESSIONI SU MONSIGNOR ZANIC (VESCOVO DI MOSTAR DI ALLORA) CHE CAMBIA IDEA

Sono passati sette giorni da quando ho deciso di pubblicare alcuni estratti della famosa Relazione finale della Commissione internazionale di inchiesta sui fatti relativi a Medjugorje per molti anni inedita. E come previsto si è sollevato un vespaio. Tra polemiche e minacce. E questo mi conferma quello che ho sempre pensato. E cioè che ancora... Continue Reading →

MEDJUGORJE, MONS. PERIĆ NON VA IN PENSIONE. IL VESCOVO DI MOSTAR RESTA AL SUO POSTO ANCHE SE HA SUPERATO (DA DIVERSI MESI) I 75 ANNI. CHI PRENDERÀ IL SUO POSTO? E QUELLO STRANO PACCO SULLA MIA SCRIVANIA…

Ha compiuto 75 anni – età canonica per rassegnare le dimissioni da incarichi di governo - a febbraio scorso ma è ancora al suo posto. E rimane al suo posto senza cambiare minimamente idea sul fenomeno di Medjugorje di cui è un feroce oppositore. Mons. Ratko Perić , vescovo di Mostar, diocesi da cui dipende... Continue Reading →

LA VERITÀ SU MEDJUGORJE: UNA CENA CON LAURENTIN, UN OROLOGIO FERMO E IL FAZZOLETTO INSANGUINATO. LA DIOCESI DI MOSTAR PUBBLICA COSA NE PENSAVA IL DEFUNTO VESCOVO ZANIC . “SE LA GOSPA LASCERÀ IL SEGNO DI CUI I VEGGENTI PARLANO…”

La diocesi di Mostar-Duvno pubblica sul proprio sito – apparentemente senza motivo – la dichiarazione sui fatti di Medjugorje firmata dal defunto mons. Pavao Zanic, vescovo di Mostar-Duvno proprio quando si verificarono le prime apparizioni. Da una prima valutazione positiva sui fenomeni e sui presunti veggenti Zanic passò a diventare accanito oppositore di quanto stava... Continue Reading →

“TU DISTRUGGI I FRATI IN ERZEGOVINA, IO DISTRUGGERO’ MEDJUGORJE”. ENNESIMO ATTACCO DEL GENERALE MAKSIMOV (KGB) CONTRO I VESCOVI DI MOSTAR. LA DIOCESI: SOLO BLASFEMIA

Non si placano le accuse nei confronti dei due vescovi di Mostar (il defunto mons. Pavao Žanić e l'attuale vescovo Ratko Perić) circa la loro presunta collaborazione con il regime comunista per frenare e arginare il “fenomeno Medjugorje”. A lanciarle è nuovamente un personaggio molto particolare: il generale Maksinov (si dichiara componente del Kgb). Mi... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: