OLBIA, VESCOVO SCOMUNICA GRUPPO PSEUDO-BENEDETTINO. MONS. SANGUINETTI: “COSÌ EVITIAMO SCANDALI, PLAGIO E SOGGEZIONE PSICOLOGICA”

La comunicazione è di qualche giorno fa ed è indirizzata nei confronti dell’ “Opera delle Tre Grazie” ( ho provato a cercare su internet ma su questo gruppo non ho trovato nulla) sostenuta dagli adepti “Oblati benedettini del Monastero di San Benedetto in Norcia“. Per il vescovo di Tempio Ampurias, mons. Sebastiano Sanguinetti questa associazione è da considerarsi “fuori dalla chiesa”.

Il documento della diocesi cita anche una  Lettera (che dopo molti sforzi non sono riuscito a trovare) dello stesso Abate della Comunità Monastica Benodettina di Norcia (dom Benedetto Nivakoff) inviata a tutti gli oblati in data 12 dicembre 2022, nella quale, per comportamenti dei responsabili dell’ “Opera delle Tre Grazie”  giudicati non conformi “né al Vangelo di Gesù Cristo né alla Regola di San Benedetto” dichiara che “è da ritenersi sciolta l’oblazione fatta da ogni singola persona appartenente a uno dei gruppi che fanno capo a Francesco Abbozzi o a Stefano Mangiardo, o ai loro soci”.

Un provvedimento che in qualche modo ha sconvolto la Gallura. 

Ecco cosa recita il provvedimento canonico: “Venuto a conoscenza della presenza nella città di Olbia di una sedicente ‘Opera delle Tre Grazie di Maria’ i cui membri si definiscono ‘Oblati benedettini del Monastero di San Benedetto in Norcia’, dopo aver “sentito il Superiore della Comunità Monastica Benodettina di Norcia, dom Benedetto Nivakoff o.s.b., dettosi all’oscuro delle pratiche pseudo-religiose di tale movimento e non avendo detta aggregazione “alcuna connotazione ecclesiale, che si configuri come totale fedeltà al Vangelo in comunione con il Vescovo e con la Chiesa” e 
 al fine “di evitare scandalo, plagio e soggezione psicologica a danno di fedeli in buona fede” “dichiaro che la sedicente ‘Opera delle Tre Grazie di Maria Oblati benedettini del Monastero di San Benedetto in Norcia’ non è associazione ecclesiale, poiché carente delle note e delle caratteristiche che la possano definire tale”.

E mons. Sanguinetti aggiunge: “Lo stesso dicasi di qualunque organizzazione pseudo-religiosa diversamente nominata riconducibile alle persone suddette (Francesco Abbozzi e Stefano Mangiardo). Di ciò siano informati tutti i sacerdoti e i fedeli della Diocesi, con adeguata diffusione”.

Ribadisco: purtroppo non sono riuscito a trovare nulla su questa associazione. Se c’è qualcuno che la conosce mi contatti pure.

Il mio ultimo libro è Processo a Medjugorje – disponibile su internet sia in versione cartacea che in versione Kindle (Vedi il booktrailer).

Se invece vuoi leggere solo il Dossier Segreto Finale  sugli straordinari fatti di Medjugorje  – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale – l’ho pubblicato sia in versione cartacea che in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia
segnodigiona@gmail.com
(Tutti i diritti riservati)

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: