+++ ECCO L’ANELLO NUZIALE (VIDEO) CON CUI SAN GIUSEPPE SPOSÒ MARIA. DAL MEDIO ORIENTE È ARRIVATO A PERUGIA NEL 1473. È CONSERVATO IN CATTEDRALE E PER VEDERLO CI VOGLIONO BEN 14 CHIAVI. VE LO MOSTRO IN ANTEPRIMA. NE VALE LA PENA

Ci vogliono be quattordici chiavi di varie dimensioni e di varie epoche per poterlo vedere. Sì perché tra forzieri e casseforti la reliquia è ben protetta.  Sto parlando del Santo Anello. Cioè l’anello di matrimonio – la fede nuziale – della coppia più santa della storia. Giuseppe e Maria. Il falegname della Casa di David e la fanciulla di Nazareth. È ben custodito nella cattedrale di San Lorenzo a Perugia. In un forziere. C’è ancora il rischio che qualcuno lo possa nuovamente “rubare” e portare via.

Perché la storia del Santo Anello si intreccia con un’altra cittadina, Chiusi da dove – raccontano le cronache – fu rubato da un monaco per portarlo appunto a Perugia.

QUI – IN ASSOLUTA ANTEPRIMA – LE STRAORDINARIE ED EMOZIONANTI IMMAGINI DEL SANTO ANELLO.

Il Santo Anello altro non è che un anello di quarzo-calcedonio, risalente ai primi secoli dopo Cristo. Il suo colore è grigio-biancastro e le sue dimensioni rendono effettivamente difficile l’identificazione con un anello sponsale. Ma questo non basta per scoraggiare ormai quelli che vedono in questo oggetto un segno: un simbolo che riporta e ricorda come la Redenzione e l’Incarnazione siano stati realizzati proprio grazie alla santità e stabilità di un matrimonio.

Questa reliquia assume ancora di più significato proprio in quest’anno che Papa Francesco ha voluto dedicare proprio a san Giuseppe.

Il mio ultimo libro è “Rapporto su Medjugorje”, cioè il documento segreto pontificio – redatto dalla Pontificia Commissione Internazionale che ha indagato su questi fenomeni per anni – che ho pubblicato per la prima volta in assoluto in versione cartacea e anche in versione Kindle.

Per saperne di più iscriviti al mio canale Youtube.

©David Murgia

 

SOSTIENI IL SEGNO DI GIONA

SE SEI UN LETTORE DE IL SEGNO DI GIONA E SE TI PIACE QUESTO BLOG SOSTIENILO. IL TUO AIUTO È IMPORTANTE. FAI UNA DONAZIONE IBAN: IT97Q0364601600526213289016 BIC: NTSBITM1XXX BENEFICIARIO: DAVID MURGIA CAUSALE: DONAZIONE VOLONTARIA PER BLOG IL SEGNO DI GIONA

5,00 €

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: